Seleziona una pagina

Un valzer per il Mocenigo (Music by Jerry Cutillo) 5:08                                              La piccola imbarcazione ondeggia tra i flutti mentre le prime luci dell’alba cominciano a riflettersi sulla laguna. Venezia dorme ancora ma Giordano ne assapora già il profumo che avvolge, come in un abbraccio, questo suo ritorno tanto desiderato. Il filosofo ha accettato l’invito del nobile Mocenigo, interessato ad apprendere i segreti delle sue arti ma ciò si rivelerà una trappola che lo consegnerà presto nelle mani dell’Inquisizione. Il traditore pagherà tuttavia care le sue accuse infamanti nei confronti del filosofo. Di lì a poco, mani invisibili stringeranno le viscere del Mocenigo e lo porteranno ad una morte lenta per dissenteria.

A small boat creates ripples in a lagoon. At first light, Venice still sleeps and Giordano enjoys an uplifting moment after years of struggle. He has received an invitation from a Venician noble, who says he is very curious to learn his skills. The philosopher is on his way to Mocenigo’s place, unaware that this is a trap. Soon, he will be in the grip of the Roman Inquisition. Some time later, in a strange twist of fate, the traitor Mocenigo develops a serious stomach ailment.  His health rapidly deteriorates suffering from dysentery  which then leads to a slow and painful death.